Come scegliere gli occhiali in base alla forma del viso

La scelta degli occhiali è anche una questione di stile.

Se nel passato poteva capitare di scegliere un occhiale senza porre molta attenzione al gusto estetico, considerando principalmente l’aspetto funzionale, oggi si rende necessaria una scelta corretta che valorizzi il nostro viso e ci permetta di esprimere la nostra personalità o il nostro stile.

Ma come si fa a capire quali occhiali da vista sono più adatti per le diverse tipologie di viso? Nella scelta di una montatura per occhiali entrano in gioco tanti elementi, ma è possibile tracciare dei profili generali partendo proprio dalla forma del viso e dalle sue caratteristiche, sicuramente il fattore più importante da considerare.

Le caratteristiche fondamentali che definiscono il nostro aspetto, ovvero la fisionomia e quel mix di colori della carnagione, degli occhi, dei capelli e dei tratti somatici in generale ci fanno preferire un colore piuttosto che un altro, un taglio di capelli lungo o corto, un occhiale rispetto ad un altro.

Proprio gli occhiali sono uno di quegli accessori definiti “alla moda” che va scelto tenendo conto di questi fattori per far sì che la montatura metta in risalto le caratteristiche del nostro volto. Ad esempio per un viso rotondo la scelta più opportuna è quella di optare per una montatura rettangolare per seguire in modo uniforme la larghezza del viso. Con un viso rettangolare, invece, la forma che si addice meglio è quella rotonda o rettangolare ma comunque montature con lenti alte e magari con diverso colore delle aste.

Stai cercando un paio di occhiali? Di seguito alcuni suggerimenti utili per scegliere gli occhiali con la forma più adatta a te. A fine articolo, dai uno sguardo agli occhiali CliC, montature innovative, pratiche e super resistenti di cui non potrai fare a meno una volta provate!

Occhiali per viso tondo

Le caratteristiche del viso sono:

  • Contorni morbidi e delicati
  • Mascella e mento arrotondati
  • Fronte ampia
  • Zigomi pronunciati e più larghi della fronte e della mascella
  • La misura della distanza tra gli zigomi è simile a quella dall’attaccatura dei capelli fino al mento

Chi ha un volto rotondo ha bisogno di dare al viso una struttura e può farlo con un modello particolare con una forma squadrata/rettangolare oppure una montatura cat-eye (con le punte allungate e accentuate) che mette in risalto lo sguardo. L’importante è rompere un equilibrio con un occhiale che sappia dare movimento grazie a montature discrete e sottili o anche più ampie per dare un contorno più definito.

Occhiali per viso quadrato

Le caratteristiche del viso sono:

  • Contorni decisamente marcati
  • Mascella leggermente affilata
  • Mento pronunciato con una lieve curva e zigomi alti
  • La misura della distanza tra gli zigomi è simile a quella dall’attaccatura dei capelli fino al mento

Un volto quadrato esprime già una grande personalità, con la mascella pronunciata e un viso importante. Per questo la forma degli occhiali deve essere utile a rendere più morbidi i tratti duri di un viso angolare e a rendere il volto più dolce e morbido e per questo si può puntare su montature ovali o tondeggianti. Gli zigomi alti fanno prediligere occhiali con lenti piccole rispetto a quelli con lenti larghe, evitando le montature troppo massicce.

Occhiali per viso lungo

Le caratteristiche del viso sono:

  • Viso dai contorni decisi, fronte alta e mento proteso verso il basso
  • Zigomi alti e geometrici, con guance spesso incavate
  • La parte inferiore del viso è più lunga della parte superiore
  • La misura della distanza tra gli zigomi è inferiore a quella dall’attaccatura dei capelli fino al mento
  • Grande distanza tra mento e fronte, con spigolature “taglienti”

Per un viso lungo dunque è preferibile scegliere occhiali ovali, per smorzare i punti più decisi, o con montatura grande con aste sottili (facendo attenzione alla larghezza dell’occhiale).

Se il tuo viso non è troppo minuto puoi permetterti anche una montatura abbastanza spessa ma se il viso è piccolo è meglio optare per una montatura sottile, dalla lente medio-alta. Linee stondate funzionano sempre meglio rispetto a quelle troppo squadrate perché questo tipo di viso ha gli zigomi piatti e necessita di elementi di morbidezza.

Occhiali per viso a cuore

Le caratteristiche del viso sono:

  • Contorni abbastanza pronunciati
  • Fronte ampia
  • Zigomi alti e pronunciati
  • Mascella appuntita
  • La misura della distanza tra gli zigomi è inferiore a quella dall’attaccatura dei capelli fino al mento

Nel caso di un viso a cuore il consiglio è di alleggerire un po’ i tratti pronunciati della parte inferiore del viso con una forma di occhiali piuttosto morbida per far apparire il viso più dolce. La scelta più adeguata è quella che porta a montature non troppo appariscenti (ovali o rotonde, sottili).

Essendo un viso che si sviluppa in altezza si ha sufficiente spazio per accogliere una lente medio-alta (ad esempio l’occhiale “a gatto” è tra le forme preferite per le donne).

Occhiali per viso a triangolo rovesciato

Le caratteristiche del viso sono:

  • Viso dai lineamenti spigolosi
  • Mascella più ampia degli zigomi
  • La parte inferiore del viso è più lunga della parte superiore
  • La misura della distanza tra gli zigomi è inferiore a quella dall’attaccatura dei capelli fino al mento.

Un volto ovale con un mento leggermente più pronunciato viene valorizzato da un paio di occhiali dalla forma rotondeggiante, che ammorbidisce i tratti del viso. Ma potrebbe donarti anche una forma più squadrata se il mento è lungo ma rotondo.

La forma e le proporzioni ricordano un viso ovale ma con in più zigomi ben pronunciati: adatti a questa forma di viso sono anche gli occhiali con montatura a giorno che valorizzano i lineamenti del viso senza cambiarne le proporzioni.

Occhiali per viso ovale

Le caratteristiche del viso sono:

  • Viso dai contorni morbidi ed armoniosi
  • Fronte più ampia della mascella (che in questo caso è più arrotondata)
  • Zigomi alti
  • La parte bassa del viso è leggermente più lunga della parte alta
  • La misura della distanza tra gli zigomi è inferiore a quella dall’attaccatura dei capelli fino al mento.

Un volto dalla forma ovale è generalmente ben proporzionato e la persona non ha alcun problema nella scelta della montatura, essendo il più armonico tra le forme di viso.

In ogni caso sono da evitare montature molto sottili, mentre sono da preferire quelle rettangolari. Se si scelgono montature con bordi diritti o con forme angolate il viso assume un aspetto più forte e determinato.

Gli occhiali da vista sono un vero e proprio compagno di viaggio. Dopo aver effettuato l’esame della vista dall’ottico è importante scegliere l’occhiale giusto perché look, personalità e voglia di apparire vanno bene… ma la cosa più importante è sentirsi comodi!

CliC Eyewear ha rivoluzionato il mercato degli occhiali da lettura, offrendo un’alternativa ai soliti occhiali da presbiopia. Gli ormai celebri occhiali con il magnete sono perfetti per chi ama la praticità senza trascurare l’estetica e l’innovazione.

La particolarità di questi occhiali, oltre a quella di aprirsi frontalmente e di disporre di stanghette di appoggio in metallo regolabili così da adattarsi ad ogni forma di viso e di testa per calzare alla perfezione, è data dal comodo collarino che li mantiene stabili sul collo una volta aperti.

Carrello

Torna su