Siamo sempre più immersi in un’epoca in cui i dispositivi digitali quali tablet, smartphone e computer sono diventati strumenti indispensabili per la vita lavorativa e privata delle persone.

L’uso intenso di quest’ultimi però può portare alla “sindrome da visione al computer” (Computer Vision Syndrome o CVS), una vasta gamma di sintomi fisici che si possono avvertire quando si trascorre molto tempo davanti allo schermo di un computer o di un altro dispositivo digitale.

I sintomi più comuni della CVS sono vari e sono di tipo visivo, neurologico e muscolo-scheletrico: parliamo di bruciore agli occhi, affaticamento della vista, mal di testa e dolori al collo dovuti alla posizione della testa per fissare il monitor.

Ecco 3 semplici consigli che ti aiuteranno a prenderti cura dei tuoi occhi e ad avere una maggiore cognizione sulle corrette abitudini visive.

1)  USO DISPOSITIVI DIGITALI

A causa della luce innaturale dei dispositivi digitali, passare intere giornate davanti agli schermi può provocare un affaticamento oculare. Tra gli effetti più comuni legati all’uso eccessivo del pc, tablet e telefono c’è sicuramente la stanchezza oculare che si manifesta con rossore ed un forte bruciore.

CliC Eyewear ha realizzato il “Wallstreet Blueblock”, un modello che offre una valida e pratica soluzione al problema della luce blu grazie alle lenti “Blue Block”, salvaguardando la vista anche durante l’utilizzo prolungato di dispositivi tecnologici.

Il “Wallstreet Blueblock” è disponibile con diottrie da +0 a +3.0, è presente in quattro colorazioni (nero, blu, grigio, rosso) ed è dotato di un’asta XL così da adattarsi ad ogni forma di viso e di testa per calzare alla perfezione.

2) UTILIZZO DEGLI OCCHIALI DA SOLE

I danni legati a un’esposizione non protetta dal sole possono essere transitori come fotosensibilità, irritazioni e congiuntiviti oppure avere un’entità più grave con ripercussioni di carattere permanente come lesioni della cornea o maculopatie. La Commissione Difesa Vista, con il patrocinio del Ministero della Salute, ha evidenziato che è fondamentale valutare con cura la qualità e la garanzia delle lenti di un occhiale al fine di ridurre la vendita di quelli contraffatti che portano a gravi disturbi alla cornea, alle palpebre e al cristallino.

Vuoi proteggere i tuoi occhi e allo stesso tempo non perdere la praticità e comodità di un occhiale a connessione magnetica? Scopri la collezione Sole di CliC Eyewear!

3) IL PALMING

Questa semplice tecnica yoga ti permette in poco tempo di rilassare la vista affaticata. Si appoggiano i gomiti su un tavolo e si iniziano a riscaldare i palmi delle mani sfregandoli l’uno contro l’altro. Dopo aver riscaldato i palmi, li si avvicina delicatamente agli occhi, in modo da coprirli, ma senza esercitare pressione. Il calore e l’oscurità permettono ai muscoli degli occhi di rilassarsi, portandoti a raggiungere uno stato di relax.

Carrello

Torna su