Scegli la montatura più adatta a te

Con il termine complexion (carnagione in inglese) si indicano le caratteristiche o i fattori fondamentali che definiscono il nostro aspetto, ovvero quel mix di colori della carnagione, degli occhi, dei capelli e dei tratti somatici in generale, che ci fanno scegliere un colore piuttosto che un altro, un taglio di capelli lungo o corto oppure un cappello a falde o un berretto.

Anche gli occhiali sono un accessorio alla moda che va scelto tenendo conto di tali fattori  per fare sì che la montatura metta in risalto le peculiarità del nostro viso.

E’ possibile, quindi, tracciare dei profili generali partendo dalla forma del viso, sicuramente il fattore più importante da considerare. Per un viso rotondo la scelta più opportuna è quella di optare per una montatura rettangolare per seguire in modo uniforme la larghezza del viso.
Con un viso rettangolare, invece, la forma che si addice meglio è quella rotonda o rettangolare ma comunque montature con lenti alte e magari con diverso colore delle aste. Per un viso triangolare bisogna scegliere montature in stile aviatore, oppure una montatura ovale o arrotondata, un design più morbido e piatto in tonalità tenui. Questi occhiali, dividendo il viso nel senso della lunghezza, miglioreranno sicuramente il look.

Per chi ha un viso sottile, con mascelle basse, mento e mandibole sono i tratti caratteristici del viso. Un paio di occhiali migliorerà senza dubbio l’aspetto, dividendo il viso in due, il che ne riduce la lunghezza portandola alle proporzioni ideali. Infine un viso quadrato richiede di ammorbidire le linee con occhiali a forma ovale o a goccia, insomma montature leggermente arrotondate, ma non troppo piccole e con un design piatto.

Il secondo fattore da tenere ben presente è il colore dell’incarnato: per chi ha una pelle molto chiara o pallida con capelli scuri ed occhi marroni o verdi si consigliano montature con colori con colori nitidi, forti e freddi come il nero, il bianco, il grigio e il blu, ed evitare toni come oro, marrone, arancio e i toni pastello.

Nel caso di pelle chiara o rosea con capelli biondi e occhi azzurri si consigliano montature dai colori morbidi come rosa, azzurro o color lavanda. Per carnagioni chiare con lentiggini, capelli biondi o rossicci si consigliano montature con colori freddi, intensi, ma non troppo vistosi o scuri, come blu-grigio, rosa, rosso, grigio argento e bianco pergamenaceo. Si dovrebbe evitare colori come il nero, l’oro, l’arancione e il bianco. color oro, rosso o marroni chiari.

Infine per carnagioni più scure con occhi marroni, verdi o comunque scuri si consigliano occhiali di tutte le tonalità della terra, compresi i marroni, gli arancio e i verdi, oltre a rosso scuro, avorio o vaniglia. Anche oro, bronzo e rame sono scelte perfette.